Cinquantottesimo giorno

Al lavoro le cose cominciarono da subito ad andare male o quantomeno in maniera bizzarra. Io coordinavo tre dirigenti, uno dei quali era Alessia, responsabile della gestione economica. Poi c’era Galeazzo che era l’architetto del comune e Gianluca Betti che faceva da avvocato. Il lunedì successivo alla festa ci affiancarono un dirigente fresco di nomina, [...]