Marina Mainardi – Assenza

Nel bosco di pini e scheletri di foglie, nella penombra di fresca purezza, odore di umida morte, c'è il manichino vecchio di una donna, di plastica, con la testa appoggiata ad un fusto troncato a metà, gli occhi vitrei sbarrati, la bocca schiusa. La morte deve averti colta d'improvviso, ti strappò la vita via dal [...]